Torna al blog

Chatta in Privato: Le Migliori App di Messaggistica per il Completo Anonimato

Messenger, Viber e WhatsApp di Facebook sono alcune delle app di messaggistica più popolari esistenti. Tuttavia, un'app di messaggistica può fornire molto altro oltre alla crittografia end-to-end di base e ad altre funzionalità.

Alcuni possono mascherare i numeri di cellulare e persino inviare messaggi di testo senza che il destinatario debba scaricare la stessa app.

L'anonimato completo è qualcosa su cui le persone hanno speculato fin dall'inizio dell'era digitale poiché tutto ciò che facciamo su Internet lascia un'impronta che può essere utilizzata per identificare la persona dietro lo schermo. Con il passare del tempo, le semplici speculazioni sono diventate una necessità e il settore della sicurezza informatica non ha fatto altro che crescere ulteriormente.

Questo articolo tratta sei app di messaggistica, ciascuna con una o più funzionalità di anonimizzazione uniche. Queste funzionalità rendono le app un eccellente complemento ad altre tecnologie e servizi di anonimizzazione come Bitcoin Mixer per l'anonimizzazione delle criptovalute.

Le migliori app per la messaggistica sulla privacy

Signal

Non è un'opzione molto popolare, ma Signal è sul mercato ormai da un po' di tempo. È un'app di messaggistica multipiattaforma incentrata sulla sicurezza, che si adatta perfettamente a questo elenco. Funziona su Windows, Linux, Android, iOS e Mac.

Come utente, ti viene richiesto di connettere il tuo numero di cellulare all'app per facilitare l'esecuzione del sistema su più dispositivi, ad esempio quando devi essere al computer ma devi anche rispondere alle chiamate.

Sappiamo tutti che dare il permesso a un'app di messaggistica di prendere il tuo numero di cellulare non è esattamente un modo per mantenere il tuo anonimato, ma ci sono modi in cui l'app Signal dimostra la sua legittimità quando si tratta di proteggere la messaggistica.

Gli utenti mobili possono inviare contenuti multimediali visualizzabili una sola volta quando inviano informazioni sensibili, con la sicurezza di Signal che i contenuti multimediali inviati non verranno scaricati dal destinatario.

Inoltre, Signal ha una funzione Numero di sicurezza. Consente agli utenti di verificare che stanno comunicando con il contatto con cui intendono chattare. È un modo per l'app di eliminare il furto di identità, consentendo agli utenti di utilizzare la piattaforma senza preoccuparsi di fornire accidentalmente informazioni sensibili alla persona sbagliata.

Telegram

Telegram esiste dal 2013, ma recentemente è cresciuto in popolarità in seguito ai suoi aggiornamenti che comportano restrizioni sui contenuti inviati all'interno dell'app. Si rivolge agli utenti che ricercano la privacy per motivi personali e alle aziende che desiderano organizzare e monitorare adeguatamente le chat dei propri team.

I recenti aggiornamenti su Telegram mirano a fornire ai propri utenti un maggiore controllo sui propri dispositivi. Ciò include consentire all'utente di impedire ad altri di inoltrare, salvare o acquisire schermate il contenuto inviato dall'utente.

Un'altra funzionalità aggiunta è la possibilità di massimizzare la privacy consentendo all'utente di eliminare automaticamente i messaggi inviati. Tuttavia, questa funzionalità è disponibile solo per i messaggi privati ​​tra due persone; le chat di gruppo su Telegram non hanno ancora questa funzionalità.

L'app viene solitamente utilizzata per chat di gruppo con molti membri, quindi è un ottimo modo per coinvolgere una comunità se vengono fatti annunci. L'anonimato in Telegram è facile da implementare poiché gli utenti possono cambiare i propri nomi e nomi utente modificando i propri profili.

A differenza di altre app di messaggistica, Telegram non penalizza l'utente per questo dato che è un modo per anonimizzare l'account. L'utente può anche scegliere di rivelare i propri numeri di telefono a una persona fidata, fornendo a quest'ultima un modo conveniente per salvare i numeri come contatti.

Hushed

Progettata come un'app di messaggistica due in uno, Hushed segue le stesse funzionalità già presenti nella maggior parte delle altre app di messaggistica, come SMS gratuiti e chiamate Wi-Fi. Tuttavia, ciò che distingue l'app è la sua capacità di fornire agli utenti la possibilità di separare i propri numeri aziendali da quelli personali.

L'app ha anche un'integrazione Dropbox/Slack . Se sei un professionista che utilizza Slack per comunicare con i colleghi, Hushed potrebbe essere un'ottima aggiunta come uno dei tuoi strumenti di messaggistica.

Hushed può essere attivato con un semplice comando. L'utente può crittografare immediatamente i messaggi quando necessario, ad esempio quando si trova in un canale a cui accedono due o più persone.

L'app è stata sviluppata per la prima volta nel 2013, sulla base della necessità di fornire messaggistica sicura per i mercati di Stati Uniti, Regno Unito e Canada. Da allora ha migliorato le sue funzionalità, che implicano l'organizzazione di diversi aspetti della messaggistica.

Chatterpillar

Mentre le altre app menzionate finora sono ottime opzioni per la messaggistica anonima, Chatterpillar si propone specificamente per essere anonimo. È un'app in cui gli utenti possono inviare liberamente messaggi senza alcun accenno alla propria identità.

Quando un amico viene invitato su Chatterpillar, riceve un nome generato casualmente che non fa riferimento a nulla della sua identità nella vita reale, quindi nessuno nella chat di gruppo sa chi è chi. Le caselle di chat dell'app hanno anche una funzione che fornisce argomenti alle persone, simili ai bot aggiunti su Discord per generare argomenti.

Private Line

Questa app fornisce un numero virtuale alternativo che non interagisce con il numero di telefono effettivo dell'utente. Tecnicamente funziona come un telefono masterizzatore virtuale perché l'utente può masterizzare immediatamente il numero al termine di una chiamata o di un SMS, mantenendo così l'assoluta privacy.

L'utente può scegliere un codice locale per mascherare ulteriormente la propria identità. A partire dal 2022, ci sono oltre 200 opzioni coperte. Quando un utente desidera proteggere i propri messaggi anche quando non è con il telefono, l'app dispone di una funzionalità che rileva se qualcun altro oltre all'utente ha tentato di accedere a tali messaggi.

Questa funzionalità, insieme al gestore password che consente all'utente di memorizzare più password in un unico spazio, aiuta immensamente con il livello di sicurezza che la maggior parte delle app di messaggistica non ha.

Parlando di gestori di password, le persone che hanno a cuore la protezione dei propri account di solito hanno password molto diverse tra le loro credenziali di accesso per garantire che gli hacker non riescano ad accedere a tutti gli account con una sola password.

ImNot.Me

La semplicità è una delle caratteristiche essenziali che le app di messaggistica devono possedere per attirare gli utenti e aumentare la loro base di clienti, e ImNot.Me è un'ottima opzione proprio per questo motivo.

Le tue informazioni personali non sono necessarie per utilizzare il servizio, quindi è un'app di messaggistica completamente anonima. Inoltre, mentre altre app ti consentono di inviare messaggi in modo anonimo all'interno del paese, l'app di messaggistica ImNot.Me può inviare messaggi a livello internazionale, poiché supporta il mercato internazionale.

Per ogni messaggio c'è una ricevuta o notifica che verrà recapitata al mittente per informarlo che il numero ha ricevuto il messaggio.

Conclusione

La crescente dipendenza delle persone da Internet per tutti i tipi di transazioni ha privilegiato l'anonimato. Le preoccupazioni per il coinvolgimento indesiderato di terze parti nei loro affari personali hanno spinto le persone a cercare modi per anonimizzare un'ampia gamma di attività, dalle transazioni crittografiche anonime alla messaggistica privata.

La tecnologia ha tenuto il passo con queste esigenze. Per le transazioni crittografiche, ad esempio, l'anonimato è ottenibile tramite i servizi Crypto Mixer di Unijoin che utilizzano la tecnologia CoinJoin .

Per la messaggistica, molte app sul mercato vengono utilizzate dalle popolari piattaforme di social media. Tuttavia, niente batte un'app sviluppata appositamente per rendere anonimo l'utente indipendentemente dallo scopo per cui lo utilizzerà.

L'app Messenger di Facebook, ad esempio, non è nata con funzionalità di privacy. È stato sviluppato semplicemente come un'app separata destinata agli utenti di Facebook in modo che potessero connettersi meglio con le persone nel loro elenco di amici.

Non c'erano opzioni per messaggi non inviati e messaggi segreti nelle sue funzionalità finché non integrava le idee utilizzate da altri sviluppatori nelle loro app.

Le app di messaggistica, in generale, sono un ottimo modo per connettersi. Tuttavia, possono anche essere utilizzati come strumento per attività illecite che comportano l'accesso ai dati dell'utente e la violazione della sua privacy.

Le funzionalità di anonimato sono implementate per evitare che ciò accada. Dopotutto, una regolamentazione affidabile della privacy è ciò che rende le persone disposte a utilizzare un servizio.

Inoltre, gli hacker non sono le uniche entità da cui le persone dovrebbero diffidare quando considerano l'importanza di proteggere la propria privacy.

Ci sono stati numerosi casi in cui è stato dimostrato che agenzie governative e persino società private hanno curiosato attentamente nei conti delle persone attraverso una sorveglianza massiccia .

Tali incidenti sono preoccupanti, dato che, nello spazio digitale, qualsiasi informazione estratta utilizzando algoritmi può essere facilmente utilizzata per manipolare le persone attraverso annunci e contenuti attentamente personalizzati.

Tutto sommato, non c'è dubbio che l'anonimato può essere una funzionalità molto utile non solo per le app di messaggistica ma per tutto ciò che è presente su Internet in generale.

Condividi:
Notizie e guide

Articoli simili

October 17th, 2023
Tutela della privacy degli utenti cinesi di Bitcoin: un'analisi approfondita del Mixer Bitcoin di UniJoin.io
La comunità cripto cinese deve affrontare troppi ostacoli per salvaguardare la propria privacy finanziaria e l'anonimato. UniJoin può venire in soccorso?
10 min da leggere
5733
October 3rd, 2023
I Segreti Del Monitoraggio Del Dark Web: Proteggere La Propria Impronta Digitale
Questo articolo esplora ciò che il monitoraggio del Dark Web può fare per proteggere le informazioni personali e i segreti aziendali.
9 min da leggere
5813
September 19th, 2023
Territorio selvaggio: perché il Dark Web non è stato ancora bandito?
I criminali informatici coinvolti in attività insidiose come il traffico di droga e armi illegali affollano il Dark Web. Le autorità stanno perseguendo questa parte di Internet?
8 min da leggere
5106

Utilizzare UniJoin per Anonimizzare
le tue criptovalute

Unisciti a Bitcoin Mixer UniJoin per ricevere monete qualitativamente non rintracciabili con l'aiuto della tecnologia CoinJoin.
Utilizzate UniJoin Bitcoin Mixer per anonimizzare le vostre finanze in criptovalute