Torna al blog

Come posso eliminare la mia impronta digitale?

Nel 2022, oltre 4,95 miliardi di persone utilizzano Internet ogni giorno. Questo numero rappresenta più della metà di tutte le persone sul nostro pianeta. A pensarci bene, sono contenuti più che sufficienti, sia censurati che non censurati, su Internet, che invadono i server. Molti di questi materiali potrebbero contenere frammenti di informazioni sugli utenti che descrivono in dettaglio le loro attività online. Questo problema di privacy dei dati esiste da tempo. Di volta in volta, gli utenti di Internet sono avvertiti di diffidare di svolgere un'attività online che rivela le loro informazioni personali.

Poiché quasi tutto ciò che fai su Internet lascia dei record sui server che possono identificarti come singolo utente, eliminare completamente la tua impronta digitale può rivelarsi una sfida. Tuttavia, diverse pratiche sulla privacy dei dati possono proteggerti dal furto di identità e dall'hacking.

Puoi anche fare qualcosa per ripulire la tua impronta digitale, che sarà l'obiettivo principale di questo articolo. Definirà l'impronta digitale e condividerà sei tecniche per cancellarle.

Che cos'è un'impronta digitale?

Prima di addentrarci nei dettagli dell'eliminazione della tua impronta digitale, dobbiamo capire di cosa si tratta e come possiamo utilizzarla nel contesto di questo articolo. L'impronta digitale si riferisce a tutti i dati trovati su Internet che possono essere ricondotti all'utente che l'ha lasciata. A volte, anche coloro che utilizzano Internet da molti anni non sanno nemmeno che ciò che stanno facendo contribuisce all'impronta digitale che si lasciano alle spalle. Ciò è particolarmente vero per i nativi digitali (ovvero la generazione Z) che sono cresciuti nell'era digitale.

Le impronte digitali non sono dannose in sé e per sé, ma possono essere utilizzate da un'organizzazione o azienda a cui è stato consentito l'accesso ai propri dati. Una volta che hanno messo le mani sui tuoi dati, possono venderli ad altre società che possono utilizzarli per pubblicare annunci su misura per te, inviarti e-mail fredde sui loro prodotti o utilizzare i dati stessi per fare la stessa cosa. Ecco come funziona l'algoritmo di Internet ed è estremamente utile per gli esperti di marketing e le aziende che sanno come indirizzare correttamente il proprio pubblico.

Mentre i casi simili alla profilazione del mercato sono i più comuni, c'è anche il rischio di furto di identità. Alcune terze parti potrebbero essere in grado di accedere alle tue informazioni ed eseguire un dirottamento del profilo su qualsiasi account privato registrato e connesso tramite Internet. Ad esempio, gli hacker possono utilizzare le informazioni che hanno raccolto su di te per fare ipotesi intelligenti sulle tue credenziali bancarie e, infine, utilizzare il tuo denaro e il tuo nome per acquistare cose o svolgere attività illecite.

Ripulire la tua impronta digitale

I rischi per la privacy dei tuoi dati sono così elevati che diventa imperativo assicurarsi di non lasciare alcuna informazione a te riconducibile. Di seguito sono riportati alcuni dei modi per ripulire la tua impronta digitale.

Fai una ricerca su Google

Non c'è modo migliore per iniziare la pulizia dell'impronta digitale che cercare semplicemente il tuo nome su Google. Ci sono ancora molti account che hai creato negli ultimi due anni di cui potresti aver dimenticato la password. Ciò è particolarmente vero se sei su Internet da molti anni.

Alcuni account potrebbero contenere vecchie foto di te, quindi è meglio assicurarsi che nessun dato personale rimanga su un server Internet senza il tuo controllo. Alcuni di questi account potrebbero contenere elementi che hai condiviso molto tempo fa e che vorresti mantenere privati, quindi dovresti approfondire i tuoi record utilizzando la funzionalità di Google.

Disattiva o elimina account

Tutti noi, a un certo punto, siamo stati tentati di creare un account in una piattaforma che potremmo aver visto in un annuncio perché sembrava promettente, solo per scoprire che non scaviamo le funzionalità che offre. Anche se va bene provare piattaforme diverse, non è saggio lasciare l'account aperto solo per dimenticarsene negli anni successivi.

La disattivazione degli account, in particolare sulle piattaforme di social media come Facebook e LinkedIn, è importante poiché sono questi i luoghi in cui le persone di solito condividono le informazioni su se stesse

Gestione delle impostazioni sulla privacy

Le impostazioni sulla privacy spesso vengono trascurate perché sono piene di gergo, rendendole difficili da leggere. A volte, le persone non ritengono necessario modificare le impostazioni. Tuttavia, le impostazioni sulla privacy consentono agli utenti di personalizzare le informazioni personali che sono disposti a fornire al sito Web bloccando determinate informazioni riservate e sensibili.

Le app mobili, ad esempio, chiederanno l'accesso alle tue foto e ad altri media. A meno che le tue foto e i tuoi video non siano necessari per il funzionamento dell'app, probabilmente è meglio non concedere l'accesso all'app per ridurre al minimo il rischio di compromettere le tue informazioni personali.

Usa una VPN

Le VPN possono essere strumenti utili e alcune hanno design di facile comprensione in grado di offrire lo stesso livello di sicurezza delle altre VPN.

La funzione principale di una VPN è impedire che le tue informazioni personali penetrino nei server crittografando le tue attività e nascondendo ciò che stai facendo al tuo provider di servizi Internet (ISP).

Cancella la cronologia del browser

Il data mining implica l'analisi della cronologia del browser dei dispositivi non protetti. Tracciando i dati che invii a Internet, terze parti possono accedere direttamente alle tue informazioni nella cronologia delle ricerche; quindi, può facilmente compromettere le tue attività private.

Il processo di estrazione dei dati attraverso la cronologia del browser è più comunemente noto come "sniffing". Questo processo è il modo in cui terze parti possono monitorare i dati che invii e ricevi quando usi Internet.

Una cancellazione regolare della cronologia del browser può proteggerti dalla fuga di dati su Internet, a parte il fatto che può migliorare leggermente le prestazioni del tuo dispositivo liberando spazio.

Pulizia generale del sistema

La pulizia del computer stesso è una buona pratica per proteggere i tuoi dati e ripulire qualsiasi traccia ti lasci alle spalle. I nomi utente e le password potrebbero essere eliminati durante il processo, quindi devi assicurarti di creare backup in un dispositivo separato o di archiviare in modo sicuro da qualche parte.

I file temporanei come i file rimanenti di app precedenti che hai disinstallato potrebbero contenere ancora alcune informazioni personali, quindi l'eliminazione di quei file farà risparmiare spazio al tuo computer da riempire con altri file; proteggerà anche le tue informazioni personali. Strumenti, come il software antivirus con pulitore integrato, lo rendono conveniente. Ti mostrano quanto spazio di archiviazione stai attualmente utilizzando sul tuo computer. I migliori programmi software di pulizia possono anche identificare i file che usi raramente, rendendoli una priorità durante una pulizia.

Lo svantaggio di questo metodo è che potresti trascurare alcuni file importanti ed eliminarli accidentalmente, quindi devi stare attento e selezionare solo i file inutili che occupano inutilmente spazio.

Proprio come ci sono impronte digitali nel cyberspazio, il mercato delle criptovalute si occupa anche di lasciare tracce delle identità dei proprietari di criptovalute. Ma questi proprietari di criptovalute possono anche preservare il loro anonimato utilizzando un servizio di criptovaluta affidabile che non utilizza registri che possono rivelare informazioni personali.

Conclusione

Al giorno d'oggi, non è facile nascondere la propria identità su Internet; è ancora più difficile ripulire ciò che era già nel sistema. Fortunatamente, ci sono le migliori pratiche e utilità che possiamo utilizzare per eseguire il lavoro da soli senza consultare un esperto. Adottare semplici misure come la personalizzazione delle impostazioni sulla privacy in ogni app scaricata può fare molto. Garantisce che non stai utilizzando Internet in modo irresponsabile senza preoccuparti che le tue informazioni personali vengano utilizzate contro di te.

Una semplice ricerca su Google, ad esempio, ti porterà su pagine che ti sei dimenticato ma che possono comunque rappresentare una minaccia per la tua identità Internet. D'altra parte, le VPN possono aiutarti a determinare i siti Web dannosi e prevenire la fuga di dati in primo luogo, quindi non dovrai passare attraverso il processo di pulizia.

Il mercato delle criptovalute, che afferma di essere anonimo, non è risparmiato dai problemi di privacy dei dati. Ma come nel cyberspazio, c'è un modo per proteggere le tue informazioni personali nel panorama delle criptovalute. Cerca un servizio di crittografia che non utilizzi i registri ma utilizzi un'innovativa tecnologia di miscelazione delle monete per preservare il tuo anonimato. Unijoin può fornire entrambi.

Condividi:
Notizie e guide

Articoli simili

September 18th, 2022
I 3 migliori servizi VPN senza registri per l'anonimato su Internet
Sul mercato sono disponibili diversi servizi VPN. Ma quali sono i migliori? Abbiamo selezionato i tre migliori servizi VPN no-log che sono utili per migliorare il vostro anonimato su Internet.
8 min da leggere
1580
September 14th, 2022
Come crittografare dischi e USB?
La sicurezza digitale è una delle principali preoccupazioni degli utenti di Internet. Scopri come crittografare i tuoi dischi e USB.
7 min da leggere
1431
August 28th, 2022
Cos'è la Chainalysis?
La criptovaluta è stata concepita come un mercato libero privo di frodi. Tuttavia, con l'aumento della sua popolarità, le persone hanno trovato un modo per commettere crimini crittografici. hainalysis, con i suoi prodotti e servizi, mira a prevenire e risolvere tali reati.
7 min da leggere
1323

Utilizzare UniJoin per Anonimizzare
le tue criptovalute

Unisciti a UniJoin per ricevere monete qualitativamente non tracciabili con l'aiuto della tecnologia CoinJoin.