Torna al blog

Che cos'è un portafoglio hardware di criptovaluta?

Le risorse digitali sono ora ampiamente accettate e la loro popolarità continua ad aumentare. Mentre la criptovaluta promette di essere più sicura della maggior parte delle banche tradizionali, è essenziale per chiunque possieda criptovalute avere un posto sicuro dove conservarle. Poiché la criptovaluta è decentralizzata, gli utenti devono adottare misure per garantire la sicurezza delle proprie risorse.

Questo articolo ti farà conoscere i due tipi di archiviazione di criptovaluta: portafogli caldi e freddi, evidenziando i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno prima di ingrandire il portafoglio hardware di criptovaluta.

Portafoglio caldo contro freddo

I portafogli caldi e freddi hanno essenzialmente la stessa funzione per archiviare le risorse digitali.

Portafoglio caldo

Gli hot wallet fungono da spazio di archiviazione per gli utenti di criptovaluta per inviare e ricevere le loro risorse digitali; questo strumento software è in circolazione sin dai primi anni di Bitcoin. Gli hot wallet sono quelli che esistono all'interno del server di una determinata società di criptovalute. Gli utenti possono accedere a questi portafogli digitali tramite un'app o un sito Web. I portafogli desktop, i portafogli di scambio, i portafogli mobili e i portafogli web sono tutti portafogli caldi.

Gli hot wallet hanno il vantaggio di essere gratuiti senza che l'utente debba investire in un servizio o hardware specifico. Il portafoglio libera anche l'utente dal noioso processo di migrazione delle risorse da qualche altra parte per scambiare, acquistare o vendere criptovaluta: l'hot wallet gli consente di farlo. Gli hot wallet consentono inoltre la comodità dell'accesso 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e la facilità di installazione. Gli hot wallet consentono inoltre agli utenti di scaricare la responsabilità della custodia dei propri beni su un custode di terze parti, riducendo al minimo il rischio di perdere tutti i propri beni quando perdono le chiavi. Puoi anche utilizzare i servizi di un mixer crittografico come Unijoin .

Tuttavia, gli hot wallet sono vulnerabili alle violazioni della privacy, un grande svantaggio causato dall'archiviazione online delle tue chiavi pubbliche e private. Una volta che gli hacker vi accedono, le tue risorse digitali vengono compromesse. C'è anche la tendenza a perdere tutti i tuoi beni quando lo scambio che fornisce il tuo portafoglio caldo si chiude e non hai assicurato i tuoi beni. Sebbene sia difficile hackerare un portafoglio caldo a causa di come è strutturata la tecnologia blockchain, c'è sempre un modo per le persone di accedere ai tuoi portafogli purché sia ​​online. Una volta che i beni vengono rubati, sono quasi impossibili da recuperare.

Portafoglio freddo

Nel frattempo, i cold wallet, a volte chiamati offline wallet, archiviano le tue risorse digitali in hardware simile a USB, quindi non è necessario connetterti a Internet per accedere a tali risorse. Questi sono i tuoi portafogli hardware di criptovaluta. In alternativa ai portafogli hardware, le tue chiavi pubbliche e private possono essere collocate su un pezzo di carta o su un portafogli di carta.

I cold wallet offrono il vantaggio della sicurezza. Poiché questi sono accessibili offline, gli hacker non possono superarli a meno che non li porti con te con noncuranza o semplicemente li lasci dove chiunque può accedervi. In genere, i portafogli hardware applicano un ulteriore livello di sicurezza attraverso la crittografia protetta da pin e, a volte, l'autenticazione biometrica. Quando configuri il tuo portafoglio freddo per la prima volta, ti verrà fornita una frase di ripristino univoca generata dal dispositivo, nota come seed di ripristino, composta da 12 a 24 parole. La frase ti consentirà di recuperare le tue risorse digitali nel caso in cui il tuo portafoglio hardware venga danneggiato, perso o rubato,

Sul lato negativo, il tuo portafoglio freddo è qualcosa che non puoi utilizzare per transazioni rapide perché ci vuole del tempo per accedere al dispositivo. Il dispositivo è anche costoso. Inoltre, un portafoglio freddo limita il numero di criptovalute che può trasportare.

Quando si effettua un investimento in criptovalute e si gioca a lungo per aspettare che il valore delle risorse archiviate aumenti, è sempre meglio investire in un portafoglio hardware che garantisca la sicurezza delle risorse.

Scelte di portafogli hardware di criptovaluta

Proprio come hai scelte in criptovaluta e piattaforma di trading, come Coinbase e Binance , hai anche scelte di portafogli hardware di criptovaluta. Qui, presentiamo due dei migliori hardware progettati specificamente per funzionare come celle frigorifere.

Trezor Modello T

Il modello T di seconda generazione di Trezor ha una caratteristica che lo distingue dagli altri portafogli hardware sul mercato: il codice che supporta il software, Trezor Suite, è open source ed è quindi aperto all'utente per studiare e determinare il livello di sicurezza che offre. Il software è progettato per funzionare in modo nativo su qualsiasi desktop, consentendo agli utenti di scambiare direttamente o investire in criptovalute senza configurare un portafoglio digitale.

Satoshi Labs produce Trezor Model T e l'azienda esiste da quasi lo stesso tempo in cui Bitcoin è stato sotto i riflettori della fintech. Il portafoglio è piccolo e portatile, con un display touch screen per inserire il codice PIN per accedere alla tua criptovaluta.

La maggior parte dei portafogli non è dotata di questa funzionalità, quindi spesso non sono all'altezza di Trezor Model T in termini di esperienza utente e leggibilità dell'interfaccia.

Ledger Nano S

Questo portafoglio hardware di criptovaluta è facile da usare e fa affidamento sui solidi protocolli di sicurezza dell'azienda. Funziona bene per tutti i tipi di utenti, sia principianti che investitori occasionali che vogliono solo la certezza che le loro risorse digitali siano al sicuro.

Sebbene il suo prezzo sia solo circa un quarto del Trezor Model T, Ledger Nano S supporta più di cento criptovalute e più di mille token. Come la maggior parte dei cold wallet, non supporta l'archiviazione di valute fiat come gli hot wallet, ma supporta l'archiviazione di stablecoin. Questo è anche un hardware abbastanza economico rispetto al Trezor Model T a soli $ 59.

Ledger Nano S ha anche il suo software chiamato Ledger Live. Potrebbe non avere la comodità di avere il supporto BlueTooth, ma non è un grosso problema. Gli hacker possono anche utilizzare dispositivi supportati da Bluetooth per i loro attacchi dannosi, quindi l'assenza del supporto BlueTooth aggiunge un ulteriore livello di sicurezza, un ottimo compromesso per comodità.

Motivi per investire in un portafoglio hardware di criptovaluta

Molti sono soddisfatti semplicemente di avere un buon portafoglio caldo per archiviare le proprie risorse digitali, ma bisogna sempre ricordare le responsabilità di possedere criptovaluta. In poche parole, sei l'unico responsabile della sicurezza delle tue risorse poiché non esiste alcuna entità che supervisioni e protegga le tue risorse da terze parti.

Ecco i motivi per cui è saggio investire in un portafoglio hardware oltre alla semplice comodità di avere uno spazio di archiviazione effettivo.

Protezione con chiave privata

Avere hardware separato per archiviare i tuoi Bitcoin di solito comporta la possibilità di impostare la tua chiave privata. Le chiavi private non sono generate da un'entità di terze parti e possono essere conosciute solo dall'utente. Sicurezza a parte, questo fa molto, soprattutto per mantenere la privacy di coloro che hanno accresciuto la loro ricchezza investendo in criptovaluta. Diventare ricchi o più ricchi sotto forma di una risorsa digitale ti rende un facile bersaglio per gli hacker.

Efficacia dei costi

La maggior parte delle persone, in particolare i principianti e gli investitori occasionali, non arriva mai al punto di avere un laptop dedicato per l'installazione di un hot wallet e per mantenere al sicuro le proprie risorse digitali e le informazioni sulla sicurezza. Sebbene un laptop dedicato sia un ulteriore livello di sicurezza che ti dà la possibilità di monitorare le tue risorse offline, è un modo costoso per proteggere le tue risorse e le tue informazioni personali, oltre a gestire procedure di configurazione complesse e prive di errori.

Protezione dagli attacchi di phishing

Non avere la tua chiave privata archiviata nel cloud è senza dubbio sicuro, e non c'è modo che gli hacker possano indurti con l'inganno a rivelare il tuo nome utente e password (possono, tuttavia, tentare di indurti a inviare denaro al loro indirizzo se non lo sei attento).

Conclusione

Sebbene i portafogli hardware ti forniscano la massima sicurezza per le tue risorse digitali, non sono infallibili al 100% e al sicuro dagli attacchi. È necessario comprendere i vantaggi e gli svantaggi di una piattaforma di portafoglio hardware anche per diventare consapevoli dei rischi connessi.

Il seed di ripristino, ad esempio, è un passaggio necessario nella configurazione del portafoglio hardware. Funziona come un file di backup per la tua criptovaluta se cancelli, perdi o rompi accidentalmente il tuo dispositivo. Il seed di ripristino deve ancora essere archiviato da qualche parte offline; in caso contrario, sarà vulnerabile, vanificando lo scopo di avere un portafoglio hardware.

Avere un portafoglio hardware per criptovaluta significa anche che devi stare molto attento a ogni transazione. Alcuni malware possono modificare l'indirizzo che copi negli appunti e finirai per inviare le tue risorse a un hacker.

Un portafoglio hardware di criptovaluta può essere un buon investimento, ma puoi ottimizzarlo solo con un uso corretto.

Ricorda, inoltre, che le tue scelte non si limitano ai portafogli caldi e freddi. Puoi avvalerti di servizi di criptovaluta di terze parti per salvaguardare le tue risorse digitali e le informazioni di sicurezza.

Condividi:
Notizie e guide

Articoli simili

September 18th, 2022
I 3 migliori servizi VPN senza registri per l'anonimato su Internet
Sul mercato sono disponibili diversi servizi VPN. Ma quali sono i migliori? Abbiamo selezionato i tre migliori servizi VPN no-log che sono utili per migliorare il vostro anonimato su Internet.
8 min da leggere
1553
September 14th, 2022
Come crittografare dischi e USB?
La sicurezza digitale è una delle principali preoccupazioni degli utenti di Internet. Scopri come crittografare i tuoi dischi e USB.
7 min da leggere
1423
August 28th, 2022
Cos'è la Chainalysis?
La criptovaluta è stata concepita come un mercato libero privo di frodi. Tuttavia, con l'aumento della sua popolarità, le persone hanno trovato un modo per commettere crimini crittografici. hainalysis, con i suoi prodotti e servizi, mira a prevenire e risolvere tali reati.
7 min da leggere
1308

Utilizzare UniJoin per Anonimizzare
le tue criptovalute

Unisciti a UniJoin per ricevere monete qualitativamente non tracciabili con l'aiuto della tecnologia CoinJoin.