Torna al blog

Guida definitiva per migliorare la sicurezza e la velocità del browser TOR

Le persone utilizzano il browser The Onion Router (TOR) quando desiderano la massima privacy. Tuttavia, ciò non significa che puoi usarlo semplicemente sul suo won.

Beh, tecnicamente puoi, ma perché fermarsi qui quando hai altri modi per aumentare le sue capacità di privacy? Se intendi utilizzare un browser TOR per le tue transazioni più private, devi sfruttarlo al meglio. Puoi proteggerlo meglio seguendo alcuni dei passaggi forniti in questo articolo.

Tuttavia, quando parli di massimizzare il tuo browser TOR, potresti parlare di tre cose.

Primo, potresti pensare di massimizzare le sue funzionalità di sicurezza, il che ha senso. Dopotutto, lo stai utilizzando per la privacy che ti offre.

Due: potresti pensare di accelerarlo un po'. A causa di tutte le sue funzionalità di sicurezza, il browser funziona un po' più lentamente di un tipico browser web.

Tre: potresti pensare di cambiare letteralmente la dimensione del tuo browser TOR.

Per prima cosa, diamo un'occhiata a come puoi massimizzare la sicurezza del tuo browser TOR.

Passaggi che puoi eseguire per amplificare la sicurezza TOR

Passo uno: scegli una VPN affidabile

Troverai diverse VPN là fuori. Non ci si può fidare di tutti, anche se si suppone che tutti ti forniscano lo stesso servizio: mantieni anonima la tua attività online.

Un segnale di avvertimento sarebbe se la VPN fosse gratuita. Gratuito di solito significa una buona cosa, ma se significa che metterà in pericolo la tua privacy online, stai lontano. Di solito sono quelli a pagamento con molte recensioni stellari che possono fornirti la sicurezza di cui hai bisogno.

Non solo, devi assicurarti di scegliere una VPN ospitata in un paese che non limiti il ​​tuo pieno accesso alla privacy. Alcuni paesi hanno comunque regole specifiche che monitoreranno la tua attività.

Passaggio due: abilita quella VPN

Ovviamente non puoi semplicemente scaricare la VPN. Devi anche abilitarlo. Dovrai avviarlo in modo da lasciare il minor numero possibile di impronte digitali, se presenti.

Quando lo fai, ti collegherai a un paese al di fuori della tua posizione attuale. In questo modo, stai facendo in modo che chiunque ritieni di essere altrove.

Passaggio tre: avvia il browser TOR

Apri il browser TOR stesso in modo da poterlo utilizzare. Tuttavia, non è ancora il momento di cercare qualcosa o di navigare su qualsiasi sito. Devi prima andare alle tue impostazioni.

Passaggio quattro: modifica la tua privacy e sicurezza accedendo alle Impostazioni TOR

Per far funzionare al meglio il browser TOR, dovresti prima andare alle sue impostazioni di Privacy e Sicurezza. Sì, puoi massimizzarne gli effetti andando lì.

Puoi selezionare la casella sull'opzione per eliminare i cookie e i dati dei siti non appena chiudi il browser. Fondamentalmente, serve per impedire al browser di raccogliere dati o di tenerti sotto controllo.

Quindi, vai alla sezione Cronologia e rafforzala assicurandoti che le impostazioni siano impostate su "Non ricordare mai la cronologia".

Quindi vai su Autorizzazioni e scegli "Blocca nuove richieste che chiedono di accedere alla tua fotocamera" per controllare come desideri che venga utilizzata la tua fotocamera. Puoi fare la stessa cosa per il tuo microfono. La sicurezza qui significa essere in grado di controllare il modo in cui i tuoi dispositivi funzionano per te. Se ritieni che un hacker esperto possa ancora aggirare il problema, puoi anche mettere una copertura di sicurezza o un nastro adesivo sulla tua fotocamera.

In questi giorni non si è mai troppo sicuri.

Ma non è ancora così. Ci sono altre impostazioni che puoi modificare. Per quanto riguarda la sicurezza, puoi scegliere “Più sicuro”. Scegliendo questo si modificheranno automaticamente alcune delle impostazioni di TOR.

Quindi, potresti aver sentito che dovresti sempre controllare l'URL per assicurarti che sia impostato su HTTP. Puoi impostare il tuo browser TOR sulla modalità solo HTTPS. In questo modo ti collegherai solo a siti crittografati.

Passo cinque: copri le tue tracce

L'intero processo di massimizzazione del tuo browser TOR consiste nel coprire le tue tracce. Ciò non significa che stai cercando di nascondere qualcosa, ma è sempre più sicuro mantenere i tuoi dati liberi dagli occhi indiscreti di terzi.

Puoi utilizzare un bridge TOR non solo per coprire la tua posizione, ma anche per coprire il fatto che stai utilizzando il browser.

Come massimizzare la velocità del browser TOR

Poiché il browser TOR è progettato per la sicurezza, vengono eseguiti molti processi prima che i dati passino da un punto a un altro. Le transazioni non sono così semplici come in un normale browser.

Quindi, il browser può essere un po’ lento. Tuttavia, ciò non significa che devi solo sorridere e sopportarlo. Puoi apportare alcune modifiche che lo renderanno più veloce.

Uno: aggiorna il browser TOR

Le nuove versioni dovrebbero migliorare quelle precedenti. Quindi, se ti viene fornito un aggiornamento software, accettalo. Questi aggiornamenti hanno lo scopo di migliorare la sicurezza e il funzionamento della tua app. Lo stesso vale per il browser TOR.

La buona notizia è che questo particolare progetto continua ad essere in fase di sviluppo. Per aggiornare il tuo browser, devi prima disinstallare la versione attuale. Quindi, scarica e installa la nuova versione che ottieni dal sito web del progetto TOR.

La notizia ancora migliore è che se disponi di una delle versioni TOR più recenti, controllerà la presenza di aggiornamenti e li installerà automaticamente.

Vedere? I progressi sono positivi.

Due: utilizzare un relè Bridge

Un altro motivo per cui la tua connessione TOR è molto lenta è perché il tuo fornitore di servizi Internet (ISP) o anche il tuo governo la stanno bloccando.

Il TOR, dopo tutto, ha la reputazione di nascondere alcune azioni oscure. La reputazione non si traduce sempre nella vita reale, ma prova a spiegarlo a chiunque abbia bloccato la tua connessione in primo luogo.

Quindi è possibile utilizzare un relè Bridge, a cui ha pensato anche il progetto TOR. Collegandoti ad esso, puoi nascondere il traffico TOR.

Come lo fai?

Apri il browser TOR e vai alle sue impostazioni. Selezionare TOR. Lì troverai l'opzione Usa un bridge. Scegli un bridge integrato e scegline uno fornito dal menu a discesa.

Quindi potresti essere in grado di richiedere il progetto TOR per un ponte. Ti verrà chiesto di risolvere un CAPTCHA. Nello spazio vuoto verrà visualizzato un nuovo indirizzo del bridge.

Se questo non funziona, puoi usare il tuo indirizzo email GMal o Riseup per contattare [email protected]. Lascia la riga dell'oggetto vuota e digita "get transport obfs4'" nel corpo.

Tre: creare un nuovo circuito TOR

Per velocizzare le cose, potrebbe essere necessario creare un circuito TOR. Un circuito è una serie di relè che utilizzerai per accedere a un sito web. La parte difficile è che questi relè verranno selezionati in modo casuale. Tuttavia, la scelta dipenderà dalla vicinanza geografica.

Quindi, i tuoi relè possono essere costituiti dal Bridge e quindi da due posizioni geografiche. Possono essere tre relè in tutto. Naturalmente puoi anche modificare e moderare la creazione dei relè facendo clic sul pulsante del lucchetto nel tuo browser. Ti verrà chiesto di fare clic sul pulsante Nuovo circuito per questo sito.

Con il pulsante del lucchetto scelto, i tuoi relè non dovranno portare il tuo viaggio digitale attraverso mezzo mondo.

Quattro: scopri la nuova funzionalità di identità

Quando scegli la funzione Nuova identità, il browser chiuderà le schede e le finestre aperte. Alla chiusura, verranno cancellati i dati di navigazione privata come la cronologia e i cookie.

Pertanto, ogni connessione farà affidamento su un circuito TOR completamente nuovo. Ottenere un nuovo circuito cancellerà la cache, mantenendo i tuoi dati privati ​​e aumenterà anche la velocità del browser.

Puoi farlo facendo clic sul pulsante della scopa magica e scegliendo "sì" dopo che viene visualizzata la finestra di conferma. Eventuali download e processi in corso verranno annullati. Quindi, assicurati di non avere alcun processo importante in corso.

Cinque: ottimizza le sue impostazioni

L'ottimizzazione delle impostazioni del browser TOR fa sempre parte dell'ottimizzazione delle sue funzionalità e velocità.

Clicca sul menu dell'hamburger. Vai su Impostazioni. Invece di controllare Privacy, questa volta controlla Prestazioni.

Assicurati di aver scelto "Utilizza le impostazioni di prestazione consigliate". Dopotutto, il progetto TOR sa cosa dovresti usare. In effetti, le versioni più recenti lo avranno abilitato per impostazione predefinita.

Se vedi l'opzione deselezionata, sai che dovresti aggiornare il tuo browser a quello più recente. Come accennato in precedenza, aggiornare significa eliminare i bug più vecchi nel sistema.

Sei: ottimizzare il sistema

Non solo dovresti ottimizzare il tuo browser, ma dovresti anche ottimizzare il tuo sistema. A volte, i problemi di velocità non dipendono dal browser. Anche se, ovviamente, non possiamo escludere il fatto che TOR e VPN rallenteranno la navigazione.

Tuttavia, puoi sempre controllare cos'altro c'è nel tuo sistema che può essere modificato. Ad esempio, alcune persone hanno effettivamente più antivirus in esecuzione. A volte, nel sistema è installato un antivirus per impostazione predefinita e l'utente ne installa un altro a sua scelta.

Ora, alcuni ti diranno di disabilitare questi antivirus e firewall, ma per favore non farlo. Puoi disinstallare il tuo antivirus aggiuntivo, ma non eliminare la protezione solo per velocità.

Quindi, invece di apportare modifiche al browser TOR, regola le tue impostazioni sul software antivirus o firewall. Dovresti fare eccezioni per i file relativi a TOR.

Se utilizzi Windows, fai delle eccezioni per:

  • Tor.exe
  • Firefox.exe
  • Snowflake-client.exe
  • Obfs4proxy.exe (se stai utilizzando i bridge)

Se utilizzi MacOS, fai delle eccezioni per:

  • Tor.real
  • TorBrowser
  • Cliente fiocco di neve
  • obfs4proxy (se stai usando i bridge)

Non modificare torrc come alcuni articoli più probabilmente consiglierebbero. Scegli le cose che lo stesso progetto TOR ti consiglierà di fare, ed è quello che stiamo seguendo anche noi.

Sette: ricorda a te stesso perché stai utilizzando questo particolare browser

Stai utilizzando TOR perché desideri mantenere i tuoi dati sicuri e privati. Il browser non è pensato per fornirti il ​​solito intrattenimento con i dati. Quindi, se lo utilizzerai solo per guardare video di YouTube o film in streaming, ripensaci. Inoltre, non dovresti usarlo per il torrenting, anche se, sfortunatamente, molti utenti accedono a TOR semplicemente per quello.

TOR è pensato per essere utilizzato su versioni di siti Web ottimizzate per l'uso mobile.

Sì, sei libero di usarlo per lo streaming di film e qualsiasi attività simile, ma ciò rallenterà il flusso di dati. Quindi, pensa al motivo per cui stai utilizzando il browser TOR e mantieni questo intento.

Inoltre, non è un modo per accedere a siti illegali o svolgere attività illegali. Invece, dovrebbe scoraggiare altre persone o entità dal rubare i tuoi dati e utilizzarli per scopi illegali.

Perché non è saggio massimizzare il tuo browser TOR

Quando cerchi la parola "massimizza" insieme a "browser TOR", un'altra preoccupazione che apparirà è se massimizzare il browser o meno.

Noterai che il browser TOR non è ingrandito o in uno schermo più piccolo quando lo apri. È stato progettato per avere una dimensione particolare. Una volta modificata tale dimensione, esiste la possibilità che una terza parte possa rilevare alcune informazioni su di te.

Solo vedendo la tua risoluzione, un criminale informatico o anche semplicemente un sito Web di terze parti può rintracciarti.

Perché utilizzare il browser TOR per il trading di criptovalute

Puoi scambiare le tue criptovalute utilizzando un normale browser con l'aiuto di una VPN e le tue principali impostazioni di sicurezza. Tuttavia, il routing Onion di TOR raggiunge diversi livelli.

TOR stesso è crittografato ed è progettato per instradare i tuoi dati attraverso più computer in tutto il mondo. I giornalisti che potrebbero trovarsi ad affrontare la censura e gli attivisti clandestini a volte utilizzano il browser per interagire e comunicare. Naturalmente lo utilizzano anche entità illegali ma è ovviamente sconsigliato utilizzare il browser per quello.

Invece, è meglio utilizzare il browser per proteggere transazioni sensibili ma legali, come il trading di criptovalute. Potrebbero esserci altri modi per proteggere le tue risorse crittografiche, come il mixaggio, ma non puoi mai essere troppo sicuro. Potrebbe essere necessario sacrificare un po' la velocità ma, ancora una volta, finché ti ricordi perché hai il browser, dovresti stare bene. Probabilmente non sprecherai la tua larghezza di banda guardando film o video YouTube casuali.

Conclusione

Il browser TOR è uno strumento potente di cui possono abusare entità illegali. Tuttavia, se utilizzato correttamente, può fornirti il ​​modo più sicuro per condurre alcune delle transazioni più sensibili.

Internet a volte si è rivelato pericoloso, esponendo i tuoi dati a occhi indiscreti. Il phishing e altre attività criminali si stanno trasformando e diventando sempre più imprevedibili. Pertanto, è meglio dotarsi dei migliori strumenti di sicurezza e privacy disponibili.

Massimizzare la sicurezza e la velocità del browser TOR ti consentirà di condurre le tue transazioni con facilità, nascondendo i tuoi dati personali da occhi indiscreti e indesiderati. Tuttavia, non dovresti mai massimizzare la schermata del browser per evitare di rimanere vulnerabile quando riveli la risoluzione del tuo dispositivo a terzi.

Condividi:
Notizie e guide

Articoli simili

October 17th, 2023
Tutela della privacy degli utenti cinesi di Bitcoin: un'analisi approfondita del Mixer Bitcoin di UniJoin.io
La comunità cripto cinese deve affrontare troppi ostacoli per salvaguardare la propria privacy finanziaria e l'anonimato. UniJoin può venire in soccorso?
10 min da leggere
4611
October 3rd, 2023
I Segreti Del Monitoraggio Del Dark Web: Proteggere La Propria Impronta Digitale
Questo articolo esplora ciò che il monitoraggio del Dark Web può fare per proteggere le informazioni personali e i segreti aziendali.
9 min da leggere
5216
September 19th, 2023
Territorio selvaggio: perché il Dark Web non è stato ancora bandito?
I criminali informatici coinvolti in attività insidiose come il traffico di droga e armi illegali affollano il Dark Web. Le autorità stanno perseguendo questa parte di Internet?
8 min da leggere
4065

Utilizzare UniJoin per Anonimizzare
le tue criptovalute

Unisciti a Bitcoin Mixer UniJoin per ricevere monete qualitativamente non rintracciabili con l'aiuto della tecnologia CoinJoin.
Utilizzate UniJoin Bitcoin Mixer per anonimizzare le vostre finanze in criptovalute