Torna al blog

Come crittografare dischi e USB?

Al giorno d'oggi, la sicurezza digitale è un must, con gli hacker che ottengono un facile accesso alle informazioni attraverso la tua impronta digitale. Le recenti innovazioni nella sicurezza, come la biometria e l'autenticazione a due fattori, intendono proteggere i tuoi dati, ma impediscono solo agli hacker di accedere a un account. Possono sempre trovare modi per forzare la sicurezza attraverso attacchi DDoS e crittoanalisi del sistema di sicurezza.

Pertanto, per assicurarti di essere protetto da una violazione della sicurezza, è necessario creare misure che includano una comprensione più approfondita dei computer e di come funziona la sicurezza digitale. Fortunatamente, ci sono molte risorse Internet per questo tipo di informazioni; sta a noi tuffarci dentro per proteggerci.

La sicurezza dei file è particolarmente importante per le persone che utilizzano Internet per lavoro, come l'invio e la ricezione di rapporti aziendali riservati. Anche così, quando è offline, un utente medio non può sapere se il computer che sta utilizzando è stato infettato da un virus che compromette i suoi file per tutto il tempo.

Detto questo, la crittografia dei file è uno dei modi più efficaci per garantire che i tuoi file siano al sicuro dagli hacker e non compromessi. In questo articolo, spiegheremo il processo di crittografia dei dischi e delle unità USB in un modo facile da capire. Forniremo un contesto su concetti altrimenti confusi per un lettore medio.

Cosa sono i dischi e le unità USB?

Prima di approfondire i dettagli della crittografia di dischi e unità USB, è importante comprendere le loro funzioni e come vengono utilizzati in primo luogo per consolidare le nostre conoscenze di base sulla protezione dei file archiviati al loro interno.

I dischi e le unità USB non hanno molta differenza nella funzione. Entrambi memorizzano file e possono essere portati in giro per trasportare facilmente quei file. La distinzione più evidente è la dimensione dello spazio di archiviazione che offrono. Ad esempio, i dischi rigidi (o dischi rigidi) possono memorizzare fino a 1 terabyte (TB) di file, a volte anche di più. Le unità USB o le unità flash di solito sono disponibili in dimensioni di archiviazione più piccole.

Le unità flash sono pratiche e facili da trasportare, poiché sono anche fisicamente piccole, a parte le dimensioni di archiviazione inferiori menzionate. Tuttavia, sono archivi a breve termine perché l'intenzione principale è trasportare file da un computer all'altro senza l'aiuto di Internet. Ad esempio, hai appena scaricato un video di 4 GB su un computer pubblico. È possibile utilizzare l'unità flash per archiviare temporaneamente il video fino a quando non è possibile trasferirlo sul personal computer.

Nel frattempo, i dischi rigidi sono grandi e hanno una durata maggiore rispetto alle unità flash. Funzionano meglio per i professionisti che utilizzano regolarmente file di grandi dimensioni per lavorare ai loro progetti, come artisti digitali e animatori che lavorano sui loro computer per eseguire il rendering di immagini e video di alta qualità.

Progetti come questi spesso occupano così tanto spazio, per non parlare del software necessario per lavorarci, che può occupare gran parte dello spazio di archiviazione. Ad esempio, la rapida evoluzione dell'arte 3D ha portato a opere d'arte più sofisticate, quindi la maggior parte degli animatori preferirebbe invece un desktop. I dischi rigidi sono più costosi a causa della loro maggiore capacità e durata maggiore.

Vantaggi della crittografia

La privacy non è l'unica cosa che ottieni dalla crittografia dei file. In alcuni casi, può anche fungere da backup per i file che salvi quotidianamente sul tuo computer. Puoi personalizzare il modo in cui crittografare i tuoi file, il che significa che puoi crittografare singoli file e decrittografarli ogni volta che ne hai bisogno. Puoi farlo per ridurre il rischio di perdere tutti i tuoi file in una volta se dimentichi la tua password di crittografia o se un hacker riesce a rubare la tua password e accede ai file prima di te.

A differenza dell'utilizzo di programmi software di sicurezza come le VPN per proteggerti dagli hacker, la crittografia dei tuoi dischi e delle unità USB ti offre la totale privacy dei dati. Hai accesso esclusivo a quei file senza gli occhi indiscreti degli hacker.

Il concetto di crittografia è simile alla tecnologia CoinJoin di UniJoin . Sebbene i processi siano diversi, lo scopo è lo stesso: fornire sicurezza digitale ai propri utenti. La crittografia dei file mantiene i documenti importanti al sicuro dagli hacker, mentre la tecnologia CoinJoin offre l'anonimato agli utenti di criptovaluta.

Processo di crittografia

finestre

La crittografia di un'unità su Windows è un processo semplice. Il processo più comune è tramite BitLocker. Per eseguire la crittografia completa dei file, procedere come segue:

  • Individua l'unità che desideri crittografare in "Risorse del computer" o "Questo PC".
  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità e selezionare "Attiva BitLocker".
  • Fai clic su "Inserisci una password".
  • Assicurati che la password che inserisci sia sicura e non una password esistente che usi per tutti gli altri tuoi account. Dovrebbe essere nuovo e difficile da decifrare per rafforzare la sicurezza.
  • Inserisci la password sicura.
  • Scegli "Come abilitare la tua chiave di ripristino". Questa chiave sarà utile se dimentichi la tua password per aver passato troppo tempo a non controllare i tuoi file crittografati. È meglio stampare questa chiave di ripristino in modo da non eliminarla accidentalmente quando in futuro eseguirai una pulizia del tuo dispositivo.
  • Fai clic su "Crittografa l'intera unità" se desideri crittografare i file già presenti nell'unità. Puoi anche scegliere l'altra opzione: crittografare solo i dati attualmente in uso e i dati che vanno avanti. Scegli "Nuova crittografia".
  • Infine, fai clic su "Inizia crittografia". Se stai crittografando l'unità di avvio, questo passaggio attiverà un riavvio una volta terminato. Il processo di crittografia richiederà del tempo, ma potrai utilizzare il tuo computer durante l'elaborazione in background.

Mac OS

Simile a BitLocker, gli utenti macOS possono anche crittografare le proprie unità utilizzando macOS Disk Utility. Esegui le seguenti operazioni per crittografare l'unità in macOS:

  • Crea un backup dei tuoi file esistenti nell'unità di destinazione. Questo passaggio è fondamentale perché perderai tutti i tuoi file una volta che inizierai a crittografare l'unità senza backup.
  • Passare a Applicazione> Utilità, quindi fare clic su Utility Disco. In Visualizza nell'angolo in alto a sinistra della finestra, fai clic su "Mostra tutti i dispositivi". Qui puoi trovare l'unità di destinazione da crittografare.
  • Fai clic su "Cancella" nella parte superiore della finestra. Questo passaggio attiverà la comparsa di diversi menu a discesa. Da qui, dovresti selezionare:
    • Formato: mac OS esteso (Journaled, Encrypted)
    • Schema: mappa della partizione GUID
  • Scegli una password sicura e inseriscila.
  • Fare clic su Cancella. Ci vorrà un momento, ma il sistema inizierà a cancellare i file e crittografare l'unità.
  • Trasferisci i tuoi file di backup sull'unità crittografata.
  • Espellere e rimuovere l'unità.

Conclusione

Il caso d'uso più ovvio della crittografia dell'unità è proteggere la privacy dei dati. Questi dati possono includere le tue informazioni personali, come file di lavoro o dettagli bancari di cui hai bisogno per accedere ai tuoi soldi e risparmi. La criptovaluta, ad esempio, può essere archiviata all'interno di un'unità crittografata che fungerà da portafoglio freddo . I cold wallet sono portafogli offline che garantiscono che nessun hacker su Internet possa accedere alle tue risorse digitali perché le stai archiviando su un dispositivo che gli hacker dovranno ottenere fisicamente per rubarle.

Una volta terminato il processo di crittografia, puoi organizzare i tuoi file e assicurarti di archiviare le cose più importanti in un'unità crittografata. È importante sapere che se si utilizza un'unità flash per questo processo, è necessario conservare le dimensioni dello spazio di archiviazione e archiviare solo quelle importanti poiché le unità flash non hanno le stesse dimensioni di un disco rigido.

Oltre al software preinstallato come BitLocker e macOS Disk Utility, sul mercato sono disponibili altri programmi software che puoi utilizzare per crittografare i tuoi file. Questi potrebbero avere alcune funzionalità altrimenti assenti in macOS Disk Utility e BitLocker, quindi assicurati di controllarle anche tu. Potresti avere qualcosa di cui hai bisogno ed è disponibile solo tramite quel software.

Condividi:
Notizie e guide

Articoli simili

September 18th, 2022
I 3 migliori servizi VPN senza registri per l'anonimato su Internet
Sul mercato sono disponibili diversi servizi VPN. Ma quali sono i migliori? Abbiamo selezionato i tre migliori servizi VPN no-log che sono utili per migliorare il vostro anonimato su Internet.
8 min da leggere
1553
August 28th, 2022
Cos'è la Chainalysis?
La criptovaluta è stata concepita come un mercato libero privo di frodi. Tuttavia, con l'aumento della sua popolarità, le persone hanno trovato un modo per commettere crimini crittografici. hainalysis, con i suoi prodotti e servizi, mira a prevenire e risolvere tali reati.
7 min da leggere
1308
August 17th, 2022
Quali sono i migliori servizi di bitcoin Mixer nel mercato delle criptovalute?
siste una vasta gamma di mixer Bitcoin sul mercato delle criptovalute che offrono anonimato e privacy quando si utilizza Bitcoin. Alcuni hanno più vantaggi di altri e alcuni non sono sicuri da usare. Scopri quali sono attualmente i migliori mixer bitcoin sul mercato e scegli quello che ti è più conveniente.
8 min da leggere
1998

Utilizzare UniJoin per Anonimizzare
le tue criptovalute

Unisciti a UniJoin per ricevere monete qualitativamente non tracciabili con l'aiuto della tecnologia CoinJoin.